Close

25 Luglio 2020

L’ARTE DELLA COMPOSIZIONE: L’OCCHIO AL CENTRO DELL’IMMAGINE

L'arte-della-composizione-l'occhio-al-centro-dell'immagine




Un modo molto semplice per realizzare degli ottimi ritratti è quello di posizionare l’occhio del soggetto al centro dell’inquadratura.

Questa tecnica, utilizzata da moltissimi fotografi, rende le immagini più forti e visivamente più accattivanti.

1) ESEMPI PERSONALI

Ecco, ad esempio, alcune delle mie foto dove ho utilizzato questa tecnica…

Prendi una di queste immagini e cerca l’occhio più vicino al centro dell’obiettivo.

Quello è l’occhio dominante!

Se fosse decentrato o posizionato ai lati della fotografia, creerebbe un po’ di confusione.

Se lo centri nel bel mezzo dell’immagine, invece, riuscirai a creare un ritratto attraente e carico di emozione.

2) ESEMPI PRESI DAL GRANDE RAFFAELLO

La tecnica di posizionare l’occhio al centro dell’immagine è stata presa, nel corso dei secoli, anche dai pittori calssici. Uno di questi è, ovviamente, Raffaello.

Nel suo “La Velata”, dipinta nel 1515, l’occhio della Fornarina è posizionato esattamente al centro del quadro.

E non solo…

Come puoi notare, il corpo della donna è girato leggermente a sinistra mentre il suo occhio è rivolto a destra, verso lo spettatore.

Grazie a questa tecnica, il grande Raffaello fa intendere allo spettatore che il protagonista del quadro lo sta guardando.

Osserva, ad esempio, il suo “Autoritratto con amico” del 1520.

Come puoi vedere, l’occhio è posizionato esattamente nel centro dell’immagine, nonostante stia guardando alla sua sinistra.

Da buon studioso dell’immagine mi verrebbe da dire che forse, in questo dipinto, sarebbe stato meglio utilizzare la regola dei terzi…

…e invece no! 😉

La stessa cosa succede con il celebre quadro, dipinto da Leonardo Da Vinci, intitolato “La Monna Lisa”.

3) L’OCCHIO AL CENTRO DELL’IMMAGINE DI LEONARDO DA VINCI

4) QUANDO E COME UTILIZZARE LA TECNICA DELL’OCCHIO AL CENTRO DELL’IMMAGINE

Ovviamente mentre stai scattando la foto.

Appena punti il tuo soggetto avvicina l’occhio dominante al centro dell’immagine lasciando la cornice leggermente più ampia, in modo da comporla perfettamente durante la fase di elaborazione.

Seleziona lo strumento “ritaglio”, posizionato alla sinistra della piattaforma; attiva poi la “griglia”, situata in alto su Photoshop, e infine centra con esattezza l’occhio.

In questo modo avrai composto una bellissima immagine, utilizzando una tecnica molto facile da gestire.

Buon lavoro!

TECNICA FOTOGRAFICA

FOTOGRAFARE CON L’iPHONE

Francesco-Menghini-streetphotographer-2


Seguimi sui miei canali social: Facebook, Twitter e Instagram


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *