Close

23 Agosto 2020

L’ELOGIO DELLA SOLITUDINE

L'elogio-della-solitudine

Alcune persone credono che stare da soli sia una cosa negativa. La maggior parte delle volte infatti, si viene additati come soggetti antisociali o, peggio ancora, indesiderati.

Tuttavia, durante la crisi causata dal Coronavirus, molti di noi sono dovuti rimanere a casa da soli senza aver avuto la possibilità di incontrare amici o familiari. Per tanti questo è stato un evento molto doloroso.

In realtà stare da soli non è necessariamente una cosa negativa, poiché ci sono una serie di benefici che emergono ogni qualvolta si impara ad abbracciare la solitudine.

Di seguito sono elencate 5 cose che accadranno nella tua vita appena inizierai a divertirti da solo.

Francesco Menghini Coromavirus-004aFrancesco Menghini Coromavirus-005aFrancesco Menghini Coromavirus-009

1) IMPARI A RIFLETTERE

La vita si muove ad un ritmo davvero folle.

È cosi veloce che, molto probabilmente, è raro che tu abbia un momento per sederti e riflettere sulla tua vita. Stare da soli ti darà l’opportunità di fare un po’ di autoriflessione. Dal momento che non passi tutto il tempo a risolvere i problemi degli altri, è il momento migliore per rivolgere l’attenzione verso di te.

La solitudine fornisce l’ambiente perfetto per la riflessione.

Francesco Menghini Coromavirus-001aFrancesco Menghini Coromavirus-002aFrancesco Menghini Coromavirus-003a

2) INIZI A FARE COSE CHE TI PIACCIONO DAVVERO

Quando sei in compagnia di altre persone cerchi sempre un compromesso per trovare una soluzione che soddisfi tutto il gruppo. E, sfortunatamente, le cose che desideri di più non sempre sono in linea con ciò che vogliono loro.

Dunque sarà facile divertirti da solo una volta che ti sarai reso conto che farlo ti dà più libertà!

Francesco Menghini Coromavirus-006Francesco Menghini Coromavirus-007Francesco Menghini Coromavirus-017Francesco Menghini Coromavirus-008Francesco Menghini Coromavirus-016

3) DIVENTI SOCIALMENTE PIÙ SELETTIVO

Stare da soli significa essere anche più indipendenti e consapevoli di sé stessi. E nel momento in cui queste cose inizieranno ad accadere, scoprirai veramente chi sei.

Ecco 5 segni premonitori per scoprire se sei una persona socialmente selettiva:

A) TI SENTI A DISAGIO AD INIZIARE UNA CONVERSAZIONE

Ami parlare. Interagire con altre persone stimola la tua anima e la tua creatività. Ma essere la prima persona che inizia una conversazione non fa per te. E non lo fai perché non sai cosa dire o perché magari sei una persona timida. Vuoi solamente essere sicuro che il tuo interlocutore sia interessato ad avere una conversazione con te.

B) GENERALMENTE NON PARLI CON GLI ESTRANEI

Quando sei in un luogo pubblico, generalmente, ti fai gli affari tuoi. Se stai cercando una strada preferisci fare affidamento al tuo telefono piuttosto che chiedere qualcosa a qualcuno. Odi parlare con persone che non conosci e che non rivedrai mai più perché sei il tipo che ama costruire relazioni profonde con gli esseri umani.

C) TI STANCHI FACILMENTE QUANDO TRASCORRI DEL TEMPO CON DEGLI SCONOSCIUTI

Appena sei bloccato in un posto che non ti appartiene, ti senti subito intrappolato. Inizi a diventare irrequieto e cominci a contare i secondi che ti separano dalla tua casa. Non sei il tipo di persona che va molto d’accordo con tutti. Le tue capacità di comunicazione sono inefficaci quando non sei circondato dalle persone della tua stessa tribù. La tua energia diminuisce rapidamente quando ti trovi in un gruppo che non conosci.

D) SEI UN LIBRO APERTO, MA NON CON TUTTI

Essere socialmente selettivi significa mantenere intenzionalmente piccola la tua cerchia sociale. Sei a tuo agio solamente quando mostri il vero te agli amici. Non hai paura di raccontare e condividere i tuoi segreti con le persone che ami. Non ti preoccupi mai di accontentare nessuno perché sei sicuro di essere circondato da persone che ti accettano per quello che sei. Ma quando ti trovi di fronte a persone che non conosci, solitamente sei riservato e difficile da leggere.

E) HAI GIORNI IN CUI VUOI ESSERE LASCIATO SOLO

Ti piace interagire con le persone che ami, ma a volte hai solo bisogno di un po’ di più spazio. Devi spegnere temporaneamente e ricaricare le tue energie. Devi riflettere e fare le cose da solo. Ti rendi conto che sebbene tu dia ascolto ai tuoi amici, sei comunque quello che prende le decisioni finali. Ed è per questo che vuoi concederti un momento da solo per riflettere sulla tua vita.

Francesco Menghini Coromavirus-010Francesco Menghini Coromavirus-011Francesco Menghini Coromavirus-012

4) DIVENTI PIÙ PRODUTTIVO

Stare in compagnia di altre persone può essere divertente ma può anche influire sulla tua produttività. Ci sono momenti, infatti, in cui la compagnia di altre persone può agire come distrazione nel portare a termine il proprio lavoro.

Il tempo trascorso da soli, invece, può essere uno dei momenti più produttivi della tua vita, soprattutto perché ci sono meno distrazioni e puoi semplicemente abbassare la testa e metterti al lavoro.

Francesco Menghini Coromavirus-013Francesco Menghini Coromavirus-014Francesco Menghini Coromavirus-015

5) NON DOVRAI SCUSARTI PIÙ DI NULLA

Nel momento in cui inizierai a divertirti da solo, ti accorgerai che solitudine significa che non dovrai più continuare a scusarti per quello che hai fatto. E questo è quello che facciamo ogni qualvolta che vediamo un amico o un’amica sconvolgersi per quello che abbiamo detto o abbiamo fatto. Stare da soli significa non scusarsi più di niente.

Lascia che ti dica una cosa che affermava il grande Bernardo Bertolucci

“La solitudine può essere una tremenda condanna
o una meravigliosa conquista”

Francesco-Menghini-lago-001Francesco-Menghini-lago-002Francesco-Menghini-lago-003

Sta a te scoprire dove si sta dirigendo!

Un abbraccio
Francesco Menghini

TECNICA FOTOGRAFICA

FOTOGRAFARE CON L’iPHONE

Francesco-Menghini-streetphotographer-2


Seguimi sui miei canali social: Facebook, Twitter e Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *