Close
francesco-menghini-shadow-002
Francesco-menghini-shadow-011
francescomenghini2015
francescomenghini-100
Francesco-menghini-shadow-012
Francesco-menghini-shadow-010

Cari amici,

 

ogni giorno, veniamo inondati da un flusso inarrestabile di immagini.

 

Fotografie di ogni genere, da paesaggi mozzafiato a ritratti artistici, affollano i nostri feed e i siti web dedicati alla fotografia. Ma tra questa miriade di scatti, quanti riescono davvero a catturare la nostra attenzione e a fissarsi nella nostra memoria?

 

Purtroppo, la maggior parte delle foto di Street Photography che incontriamo online si limita a immortalare scene banali e prive di originalità. Figure sbiadite che si muovono su sfondi anonimi, scatti frettolosi che non raccontano nulla e che non suscitano alcuna emozione.

 

Perché questo accade?

 

La risposta è semplice: molti fotografi di strada confondono la spontaneità con la superficialità.

 

Credono che la Street Photography riguardi semplicemente l’atto di catturare delle immagini casuali di persone che camminano per le strade, senza curarsi di composizione, luce, soggetto e, soprattutto, di quel “momento decisivo” che rende una fotografia davvero speciale.

 

Ma la vera Street Photography è ben altro. È un’arte complessa e affascinante che richiede pazienza, occhio attento, sensibilità artistica e la capacità di cogliere l’essenza di un istante fugace.

 

Prendiamo ad esempio la fotografia qui sotto:

Tenerife Francesco Menghini

In questa immagine, tutto converge per creare un’opera d’arte: la composizione, la luce che illumina il i soggetti in modo armonioso, la loro posizione e quel momento decisivo in cui tutto si allinea per raccontare una storia.

 

Se vuoi scattare delle foto di Street Photography che non passino inosservate, che lascino il segno e che raccontino qualcosa di speciale, devi imparare a dominare i 5 elementi chiave che abbiamo visto:

 

★ Composizione: crea un’immagine equilibrata e armoniosa che guidi l’occhio dello spettatore

★ Luce: usa la luce naturale o artificiale per creare atmosfera, dare profondità e far risaltare i dettagli

★ Soggetto: scegli un soggetto interessante, che racconti una storia o susciti un’emozione

★ Momento decisivo: cogli l’istante perfetto in cui tutto converge per creare un’immagine potente e memorabile

★ Originalità: porta la tua visione personale e trova un modo unico per rappresentare la vita urbana.

 

Approfondire questi concetti e affinare le tue capacità tecniche e creative sarà fondamentale per il successo nella fotografia di strada. Ma ricorda che alla base di tutto c’è la passione per l’osservazione del mondo, la ricerca della bellezza nelle situazioni quotidiane e la capacità di trasformare momenti fugaci in opere d’arte durature.

 

La fotografia di strada non è solo un mezzo per catturare immagini, ma anche per raccontare storie e condividere emozioni con il pubblico.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? ALLORA ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

HAI PAURA DI SCATTARE IN STRADA?

Nella fotografia di strada, il coraggio è fondamentale.

 

Quando riguardo le mie vecchie fotografie, provo un senso di orgoglio particolare per quelle in cui, nonostante la paura, ho trovato il coraggio di scattare.

 

Sono proprio queste immagini, frutto di un rischio calcolato, che mi riempiono di affetto e soddisfazione. Queste fotografie, che hanno richiesto una dose significativa di coraggio, sono quelle che hanno resistito alla prova del tempo e continuano a raccontare storie autentiche e memorabili.

 

Ma perché abbiamo paura? 

 

★ Timore del rifiuto o della reazione negativa: spesso temiamo che le persone reagiscano male al fatto di essere fotografate. Questa paura è comprensibile, poiché nessuno vuole trovarsi in una situazione di conflitto o, peggio ancora, imbarazzo

★ Paura di invadere la privacy: scattare delle foto a degli sconosciuti può farci sentire come se stessimo violando la loro sfera personale. Questa preoccupazione può essere amplificata dalle leggi sulla privacy e dai dibattiti etici su ciò che è appropriato fotografare.

★ Insicurezza tecnica: la paura di non riuscire a catturare la scena come la vediamo o di non avere le competenze tecniche adeguate può farci esitare. La strada è imprevedibile e spesso richiede decisioni rapidi e precise.

 

Come superare la paura!

 

★ Preparazione e pratica costante: come in molte altre discipline, la pratica è fondamentale. Inizia scattando foto in ambienti meno affollati o in situazioni in cui ti senti più a tuo agio. Questo ti aiuterà a costruire la fiducia necessaria per affrontare situazioni più complesse.

★ Conoscere le leggi locali: informarsi sulle leggi relative alla fotografia di strada nel luogo in cui ti trovi può ridurre l’ansia. Sapere cosa è permesso e cosa no ti farà sentire più sicuro e ti aiuterà a evitare potenziali problemi legali.

★ Empatia e rispetto: mostrare empatia e rispetto verso i soggetti delle tue fotografie è cruciale. Se qualcuno sembra a disagio, è meglio non insistere. Un sorriso o un cenno di ringraziamento può fare molto per stabilire una connessione positiva con le persone che incontri.

★ Tecniche di fotografia discreta: utilizzare una fotocamera più piccola o il tuo smartphone può renderti meno visibile e ridurre il nervosismo. Inoltre, puoi provare tecniche come quella di scattare dalla vita (scattare dal fianco) o utilizzare un angolo di ripresa più basso per essere meno invadente.

★ Accetta l’errore: non tutte le foto saranno perfette, e questo va bene. La fotografia di strada è tanto un’arte quanto una documentazione della realtà, con tutte le sue imperfezioni. Imparare dai propri errori è parte del processo di crescita come fotografo di strada.

francesco-menghini-1001
francescomenghini-2002

TRE SEMPLICI TECNICHE CHE PUOI INIZIARE AD USARE SUBITO

1) CHIEDI AL SOGGETTO DI NON SORRIDERE

 

Hai mai pensato al potere di un ritratto senza sorriso? Questa tecnica, spesso sottovalutata, potrà trasformare completamente il modo in cui vediamo le persone nella Street Photography.

 

Quando si tratta di catturare un ritratto in strada, prova a chiedere al tuo soggetto di non sorridere. Potrebbe sembrare controintuitivo, ma c’è un motivo ben preciso dietro questa richiesta.

 

Il sorriso, infatti, spesso abusato nella fotografia, può risultare banale e artificiale! Pensiamo a quante volte passeggiamo per strada con espressioni concentrate, immersi nei nostri pensieri, assorti nella frenesia quotidiana.

 

È proprio questa autenticità che dovremmo cercare di catturare nelle nostre immagini, andando oltre la mera superficie e cogliendo l’essenza di chi si trova davanti al nostro obiettivo.

2) LA TECNICA DELLA PESCA

 

Una delle tecniche più intriganti nella Street Photography è quella che io chiamo tecnica della pesca.

 

Questo approccio coinvolge una paziente attesa in un luogo ben definito, spesso uno scenario urbano affollato o un incrocio animato. L’idea è quella di posizionarsi strategicamente, prediligendo luoghi di passaggio, e aspettare pazientemente che le persone entrino nella tua inquadratura.

 

È un po’ come tendere una lenza e aspettare che il pesce abbocchi!!!

 

Questa tecnica richiede una buona dose di osservazione e pazienza, perché stai cercando quel momento perfetto in cui tutto si allinea in modo armonico nella scena: persone interessanti, sfondi affascinanti e l’illuminazione giusta.

 

È un’arte sottile che richiede pratica, ma quando tutto si combina nella maniera desiderata, puoi catturare immagini straordinarie che raccontano storie uniche e autentiche delle persone e del luogo in cui ti trovi.

 

La tecnica della pesca è una delle mie preferite, perché mi permette di catturare momenti spontanei che altrimenti potrebbero sfuggire all’occhio non allenato.

3) TECNICA DEL TURISTA STUPIDO

 

Un’altra tecnica interessante è quella denominata del turista stupido. Consiste nel fare finta di esserti perso. Guardati attorno con aria confusa mentre ti avvicini ai soggetti che vuoi fotografare.

 

Mentre ti avvicini, tira fuori il tuo smartphone e, fingendo di consultare la mappa di Google, inizia a scattare foto. Questa tecnica funziona particolarmente bene con lo smartphone perché è un dispositivo comune e non suscita sospetti.

 

Le persone sono abituate a vedere turisti e cittadini consultare le mappe sui loro telefoni, quindi è meno probabile che si accorgano di essere fotografate. Inoltre, la qualità delle fotocamere degli smartphone è notevolmente migliorata negli ultimi anni, permettendoti di ottenere scatti eccellenti senza la necessità di una fotocamera professionale.

 

Utilizzare la tecnica del turista stupido richiede un po’ di pratica per sembrare convincente. È importante mantenere un atteggiamento rilassato e naturale, come se stessi davvero cercando di orientarti.

 

Puoi anche fare qualche domanda ai passanti riguardo alla direzione, aumentando così l’illusione che ti sei veramente perso. Questo non solo ti avvicinerà ai soggetti, ma creerà anche una situazione in cui la tua presenza con il telefono in mano sembra del tutto normale.

 

Ricorda, la chiave del successo con questa tecnica è la discrezione. Evita movimenti bruschi o sospetti e sii pronto a continuare a camminare se qualcuno sembra notare cosa stai facendo.

 

Con un po’ di esperienza, questa tecnica ti permetterà di catturare momenti autentici senza disturbare i soggetti o infrangere le regole sociali.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? ALLORA ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

francescomenghini-2005
francescomenghini-2009
francescomenghini-2010
Francesco-menghinibw
francescomenghini-2004
francescomenghini-2003
francescomenghini-2006
francescomenghini-2011

PERCHE' AMO LA STREET PHOTOGRAPHY

Ogni volta che qualcuno mi chiede di definire la Street Photography, mi ritrovo a sorridere. Preferirei di gran lunga impugnare la mia fotocamera ed immergermi nel flusso della strada, piuttosto che imbrigliare la sua essenza in una mera definizione.

 

Tuttavia, come autore di libri dedicati a quest’arte, ho dovuto confrontarmi con la sfida di descriverla a parole. E così, ecco il mio tentativo: La Street Photography è l’arte di catturare immagini spontanee della vita quotidiana e dell’ambiente urbano. Un modo per tradurre in scatti fotografici il nostro rapporto con il mondo che ci circonda, andando oltre la semplice rappresentazione di persone che camminano per strada. È un’immersione profonda nell’essenza della vita, un racconto silenzioso delle storie che si intrecciano tra le vie cittadine. Un gioco di composizione, colore e luce, attraverso cui esprimiamo la nostra visione unica del mondo”.

 

La Street Photography richiede osservazione e sensibilità. Essere presenti nel momento, cogliere quei dettagli che spesso sfuggono agli sguardi distratti. Un sorriso improvviso, un’ombra intrigante, una scena di vita ordinaria che racchiude in sé un’intera storia.

 

Ogni scatto è un’opportunità per catturare qualcosa di unico e irripetibile. È un percorso che richiede pazienza e perseveranza. Non tutte le foto saranno perfette, ma ogni scatto contribuirà alla nostra crescita come fotografi.

SMARTPHONE PHOTOGRAPHY

Avere lo smartphone sempre a portata di mano è come avere un potente strumento creativo a disposizione in ogni istante. Un invito ad esplorare il mondo che ci circonda con uno sguardo attento e un tocco artistico, immortalando ogni attimo di vita che attraversa il nostro cammino.

 

Immagina di passeggiare per le strade della tua città, un panorama vivace e in continuo mutamento. Con lo smartphone in mano, sarai pronti a catturare ogni momento, ogni sorriso, ogni scorcio che cattura la tua attenzione.

 

Niente bisogno di equipaggiamenti costosi o ingombranti! 

 

La vera magia risiede nella tua capacità di cogliere la realtà del momento con uno strumento così semplice e versatile. Lo smartphone ti permette di trasformare anche la scena più ordinaria in un’opera d’arte.

 

Potrai giocare con la luce, con la prospettiva e con la composizione per creare immagini che catturano l’immaginazione e suscitano emozioni. E la cosa più bella è che potrai farlo ovunque ti trovi e in qualsiasi momento della giornata!

 

Ma scattare foto di strada con lo smartphone non è solo una questione di tecnica, è anche una questione di visione. È una sfida costante a trovare la bellezza nelle piccole cose, nei dettagli spesso trascurati, nelle storie nascoste dietro ogni angolo.

 

Un modo per esplorare il mondo con occhi nuovi, per vedere la familiarità con uno spirito di avventura e scoperta.

E non dimenticare il potere della condivisione. Con lo smartphone, puoi immediatamente condividere le tue creazioni con il mondo intero, ispirando e influenzando gli altri con la tua visione unica.

 

Potrai connetterti con una comunità globale di fotografi di strada, condividendo idee, consigli e ispirazione. In definitiva, scattare foto di strada con lo smartphone è molto più di una semplice attività fotografica.

 

È un modo per esplorare il mondo, esprimere la tua creatività e connetterti con gli altri. Un’esperienza coinvolgente e appagante che ti permette di vedere il mondo con occhi nuovi e di catturare la sua bellezza in modo autentico e immediato.

Francesco-menghini-Home-34
Francesco-menghini-Home-35
i-soldi-non-fanno-la-felicità
Francesco-Menghini-Home-036
Francesco-Menghini-Home-037
Francesco-Menghini-Home-038
Francesco-Menghini-Home-039
Francesco-Menghini-Home-040
Francesco-Menghini-Home-041
Francesco-Menghini-Home-042
Francesco-Menghini-Home-043
Francesco-menghini-Home-044
Francesco-Menghini-Home-045