Close

8 Maggio 2022

I MIGLIORI EXCHANGE IN CIRCOLAZIONE PER ACQUISTARE CRIPTOVALUTE

i-migliori-exchange-in-circolazione-per-acquistare-criptovalute




Negli ultimi anni, il trading di criptovalute è letteralmente esploso in popolarità, sia a causa dell’aumento del loro valore che della notorietà delle stesse criptovalute.

E mentre all’inizio può essere abbastanza intimidatorio, e sebbene le truffe si verifichino ogni giorno, le migliori App, gli scambi e le piattaforme crittografiche di oggi rendono l’acquisto e la vendita delle valute digitali più semplici e chiari di quanto non fosse prima.

Esistono diversi modi e luoghi per investire in criptovaluta. In questo articolo ho deciso di elencare le migliori piattaforme che offrono questo servizio, nonché le App di pagamento che ti consentono di acquistare e vendere Bitcoin.

Anche coloro che hanno familiarità con le piattaforme di investimento più tradizionali, dovrebbero essere consapevoli del fatto che le criptovalute spesso hanno tariffari differenti, opzioni di servizio clienti più ristrette e un maggior ruolo per la sicurezza.

– Ok Francesco, capito tutto. Ma cos’è esattamente un’exchange di criptovalute? –

Un’exchange è una piattaforma online che consente agli utenti di scambiare valute digitali come il Bitcoin. Lo scambio di tale moneta si svolgerà tra gli acquirenti e i venditori, il che significa che fungerà da intermediario.

Vale a dire che, tramite questa piattaforma, quando andrai ad acquistare Bitcoin o altre monete digitali, acquisterai i token da un venditore che utilizza lo stesso tipo di piattaforma. A sua volta, l’exchange riscuoterà una commissione da te, in aggiunta ad un mark-up sullo spread che c’è tra la domanda e l’offerta (bid-ask).

Se sei completamente un neofita, devi sapere che il processo di configurazione e investimento è sostanzialmente lo stesso per tutti i provider.

Ecco le cose che dovrai sapere:

A) CONTI E FINANZIAMENTI

Innanzitutto, per scambiare criptovaluta, dovrai aprire un conto su una delle numerose piattaforme esistenti sul mercato. Una volta aperto il conto, dovrai depositare valuta FIAT (Dollaro o Euro) o appunto criptovaluta.

Se è quest’ultima, molto probabilmente per cominciare dovrai fornire solamente il tuo indirizzo e-mail. Se depositi valuta FIAT, invece, l’exchange ti richiederà non solo le tue informazioni personali, ma anche una copia del tuo documento d’identità rilasciata dallo Stato.

Ad ogni modo, per acquistare e vendere criptovaluta online, dovrai depositare dei fondi sul tuo conto.

B) MERCATI

Gli exchange ti daranno la possibilità di scambiare criptovaluta con criptovaluta o criptovaluta con valuta FIAT e viceversa. Alcuni exchange come, ad esempio, Binance, potrebbero offrire entrambi.

C) ORDINI

Una volta arrivato alla pagina pertinente per la tua coppia di criptovaluta, dovrai quindi impostare un ordine. Questo indica allo scambio scelto su quale posizione desideri entrare.

Se sei un principiante, questo può essere alquanto complesso da capire a prima vista. Per semplificare le cose, sarebbe meglio utilizzare un ordine di tipo MARKET, il che significa che il tuo scambio di monete verrà eseguito immediatamente al prezzo corrente.

In alternativa, se cerchi maggiore flessibilità dai tuoi ordini, alcuni exchange offrono anche il take profit e lo stop loss. Questi tipi di ordine di consentiranno di entrare e uscire dai mercati a prezzi predeterminati. Infine, una volta impostato il tuo ordine, la piattaforma lo eseguirà per te.

Come notato in precedenza, al momento dell’acquisto verrai abbinato ad un venditore che a sua volta vorrà vendere o acquistare la moneta. Una volta effettuato lo scambio, l’exchange aggiungerà i token al portafoglio del tuo account, che nella maggior parte dei casi potrà essere ritirato.

D) CRIPTOVALUTE SCAMBIABILI

Attualmente, ci sono più di 17000 valute digitali quotate su CoinMarketCap. Anche se non riuscirai a trovare un exchange che ti darà la possibilità di scambiare ogni singolo token, la tua capacità di diversificare potrà variare in modo abbastanza completo a seconda del provider selezionato.

Ad esempio, se dovessi fare trading di criptovalute con Binance, avrai accesso a più di 80 token leader. 😉 A proposito, scusa se ti menziono sempre Binance, ma è il mio preferito. 😉

Fondamentalmente, sarà saggio scegliere un exchange che ti darà la possibilità di scambiare un’ampia varietà di risorse crittografiche, in modo da avere l’opportunità di ampliare i tuoi orizzonti di investimento.

E) COMMISSIONI DI TRADING

Un’altra cosa molto importante da vedere quando si sceglie un exchange è la commissione. Questa è una determinata somma che pagherai ogni qualvolta farai uno scambio. In tutte le piattaforme, tranne in alcuni casi, questa verrà addebitata in percentuale rispetto alla tua posizione totale.

Ad esempio, se sceglierai di fare trading con Crypto.com, pagherai una commissione dello o,40% per scambio.

F) ASSISTENZA CLIENTI

I migliori exchange di criptovalute (ovviamente quelli che ti menzionerò in questo articolo), offrono un eccellente livello di servizio clienti. Ciò includerà la possibilità di parlare con una persona del team dal vivo e in tempo reale tramite una chat.

Come bonus aggiuntivo, le migliori piattaforme offriranno assistenza ai clienti h24, 7 giorni su 7. Sfortunatamente, nella mia vita da trader, mi sono imbattutto anche in un gran numero di exchange che offrivano supporto solo via e-mail.

Ciò significa che invece di parlare con un cliente rappresentato direttamente, dovrai attendere una risposta.

G) APP MOBILE

L’ultima cosa da considerare nella ricerca dei migliori scambi di criptovalute, riguarda l’utilizzo dei dispositivi mobili. In poche parole, scegliere una piattaforma che offre un’App mobile di prim’ordine ti assicurerà di poter scambiare criptovalute indipendentemente da dove ti trovi.

Immagina, ad esempio, di trovarti fuori casa e scoprire che il valore della moneta in cui hai investito, ha perso il 30% del suo valore. Se sei fuori casa e non hai accesso al tuo PC, sarà molto difficile venderla al prezzo corrente. Grazie all’App mobile, invece, potrai accedere al tuo exchange ed operare in quello stesso momento.

Bene, fatta questa lunga premessa, possiamo partire con la lettura del mio articolo, che ti farà scoprire quali sono i migliori exchange in circolazione per acquistare o vendere criptovaluta.

Leggi anche:


I MIGLIORI EXCHANGE IN CIRCOLAZIONE
PER ACQUISTARE CRIPTOVALUTE

i-migliori-exchange-di-in-circolazione-dove-acquistare-criptovaluta-4

Le piattaforme prese in considerazione sono:

  1. Bitstamp
  2. Binance
  3. Coinbase
  4. Crypto.com
  5. Kucoin
  6. FTX

1) BITSTAMP

Se stai cercando un’ottima piattaforma di trading di criptovaluta, la mia raccomandazione va sicuramente a Bitstamp. Lanciato nel 2011, questo exchange è andato sempre più rafforzandosi, consolidandosi come uno degli scambi di criptovalute più rispettabile del settore.

Grazie a Bitstamp, gli utenti potranno investire in oltre 50 cripto con delle commissioni estremamente basse. Queste commissioni partono da un 0,50% ad operazione, anche se scendono allo 0,25% una volta superati i 10000$ di volume di scambio mensili.

miglior-exchange-crypto-2022

Bitstamp consente inoltre di acquistare cripto utilizzando la propria carta di credito o di debito. Questa viene fornita con una commissione di transazione del 5%, sebbene il processo sia l’ideale per tutti quei principianti che vogliono evitare di depositare in cripto o in valuta FIAT.

Infine, la piattaforma è intuitiva ed è utilizzabile sia col desktop che con l’App.

È adatta ai principianti e a tutti coloro che sono interessati solamente all’acquisto e non al trading. Bitstamp Mobile può inoltre essere scaricato gratuitamente su iOS o Android e presenta l’autenticazione biometrica e una selezione di tipi di ordine.

2) BINANCE

lista-exchange-criptovalute

Se stai cercando un exchange che abbia delle tariffe molto basse sulle commissioni, allora Binance fa al caso tuo. Grazie a questa piattaforma, infatti, riuscirai a scambiare crypto-crypto con solo lo 0,10% del valore.

Questo significa che nel momento in cui scambierai 100$, la commissione ti costerà solo $0,10.

Tuttavia, se desideri acquistare cripto con valuta fiat (Visa o Mastercard), verranno applicate delle commissioni aggiuntive di circa il 4,5% del valore (escluso il bonifico bancario che non ti costerà nulla).

Binance è un exchange fondato nel 2017 da Changpeng Zhao, comunemente noto come CZ, uno sviluppatore cinese che precedentemente sviluppò un software di high-frequency tradingDa maggio del 2021, la piattaforma è l’exchange di assets digitali più grande del mondo in termini di volume di scambi.

Inizialmente, Binance si si trovava in Cina ma in seguito venne spostata, a causa dell’incremento delle restrizioni di questo Paese sulle criptovalute. Su Binance troverai oltre 60 coin supportate dalla DeFi oltre a tutte le migliori cripto oggi in circolazione.

Un’altra cosa da notare su Binance è che, a differenza di altre piattaforme, questa non è regolamentata dalla SEC. In effetti, Binance non è autorizzata da nessuna giurisdizione, quindi la sicurezza dei tuoi fondi è a rischio. Detto questo, utilizzo Binance dal 2017 e non mi è mai accaduto niente di spiacevole.

Oltre ad acquistare criptovaluta, Binance è anche un marketplace NFT che ti permetterà di investire nei migliori NFT in circolazione.

3) COINBASE

miglior-exchange-crypto-commissioni

Sebbene Coinbase sia una piattaforma molto costosa, questa è una dei migliori exchange per chi parte da zero.

Ad oggi, il sito serve oltre 70 milioni di clienti, molti dei quali preferiscono Coinbase per la sua facilità d’uso. In effetti, grazie a questo exchange, potrai aprire un conto in pochissimi minuti e potrai investire in criptovalute grazie solamente alla tua carta di credito.

Ciò significa che potrai acquistare Bitcoin, Ethereum e Ripple in pochissimi minuti. Lo svantaggio però è che qui, sebbene tu possa iniziare rapidamente, le transazioni con carte di credito/debito ti costeranno circa il 3,99% del valore di scambio.

A mio avviso, un vero furto!

Tornando agli aspetti positivi, dobbiamo dire che Coinbase è uno degli exchange più sicuri sul mercato. Alcuni dei protocolli di sicurezza includono il mantenimento della stragrande maggioranza dei fondi digitali dei clienti su una blockchain, inoltre la verifica dell’identità avviene tramite l’autentificazione a due fattori.

Inoltre, l’exchange ha un team di sicurezza completamente operativo che lavora 24h su 24 per mantenere il tuo account il più sicuro possibile. Coinbase è anche una piattaforma crittografica da utilizzare per il farming questo, ovviamente, se sei interessato anche allo staking.

4) CRYPTO.COM

come-acquistare-crypto-su-pancakeswap

Crypto.com è un ottimo exchange di criptovalute, fondato nel giugno del 2016 da Kris MarszalekRafael MeloGary Or e Bobby Bao. Con Crypto.com gli utenti possono acquistare, vendere e scambiare un ampio elenco di criptovalute e godere di commissioni relativamente basse.

Inoltre, l’azienda offre delle fantastiche carte di credito, uno scambio decentralizzato, un wallet crittografico autonomo e un mercato per gli NFT. Consente inoltre di mettere in staking la propria criptovaluta (Cronos) o di tenerla in uno specifico wallet per un determinato periodo, con lo scopo di guadagnare fino al 14,5% di interesse.

Per tutti coloro che invece desiderano acquistare e detenere valute come Bitcoin o Ethereum, Crypto.com può essere davvero un’ottima scelta. Le commissioni sono limitate allo 0,40 e diminuiscono con un volume di scambi elevato e una detenzione significativa della valuta CRO.

Attualmente, la piattaforma supporta 250 valute ed offre diversi tipi di ordine avanzati ed offre anche la possibilità si scambiare criptovaluta tramite i futures. 

5) KUCOIN

migliori-exchange-crypto-per-commissioni

Kucoin è un exchange di criptovalute che offre la possibilità di acquistare, vendere e scambiare cripto. Oltre alle opzioni utili per operare con il trading di base, la piattaforma offre anche il margin trading, i futures e il peer-to-peer.

Gli utenti che la utilizzano hanno anche la possibilità di prestare le loro crypto per guadagnare dei premi (staking). Rispetto ad altri concorrenti, KuCoin offre delle commissioni di trading basse, il che lo rende una piattaforma molto utilizzata in Thailandia.

Si può accedere su Kucoin tramite il portale online o l’app mobile, disponibile sia per Android che per iOS. Una volta effettuato l’accesso, si avrà la possibilità di visualizzare i mercati, acquistare criptovaluta, fare trading, prestare cripto e molto altro ancora.

6) FTX

classifica-migliori-exchange-crypto

FTX è uno scambio di valute digitali all-in-one, un mercato NFT e un broker di derivati crittografici. L’exchange offre più di 100 criptovalute disponibili per il trading spot, il che lo rende una piattaforma adatta per qualsiasi cosa, dalle criptovalute popolari come il Bitcoin ed Ethereum alle stablecoin come USDT o USDC.

Una delle migliori cose di questa piattaforma sono le basse commissioni per il trading. Con FTX infatti pagherai solamente lo 0,10% quando crei liquidità su un determinato scambio, per non parlare poi degli sconti sui volumi che potranno portare le commissioni fino allo 0%.

La cosa più singolare di questa piattaforma è che ti consente di negoziare derivati crittografici, incluse le opzioni, gli Swap e i futures. FTX chiarisce che si tratta di strumenti finanziari avanzati, quindi non adatti ai neofiti. Tuttavia, sulla piattaforma troverai una serie di tutorial video che ti spiegano come affrontarli.


LIBRI DA LEGGERE


Bene, per oggi è tutto. Come sempre, se hai bisogno di sapere qualcosa, non esitare a contattarmi.

Ti risponderò al più presto.

Un abbraccio
Francesco

Francesco-Menghini-streetphotographer-2


Seguimi sui miei canali social: Facebook, Twitter e Instagram


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.