Close

6 Novembre 2023

OCCHIO ALL’ARCOBALENO!

occhio all'arcobaleno002




Fotografare un arcobaleno è un’esperienza affascinante che richiede pazienza, attenzione e un po’ di conoscenza tecnica. Gli arcobaleni sono uno spettacolo naturale meraviglioso, ma sono anche fugaci, il che li rende una sfida emozionante da catturare con la fotografia.

Per iniziare, è essenziale trovare il luogo giusto…

Gli arcobaleni appaiono quando la luce solare interagisce con le gocce d’acqua nell’aria, quindi dovrai cercare un luogo con precipitazioni in arrivo o recenti. Assicurati di essere in un’area con una vista aperta del cielo e senza ostacoli come edifici o alberi che potrebbero bloccare la vista dell’arcobaleno.

La luce è fondamentale in fotografia, e la luce solare è cruciale per catturare un arcobaleno. Pertanto, scegli il momento giusto per la tua avventura fotografica. Gli arcobaleni appaiono quando il sole è basso sull’orizzonte e la pioggia è ancora nell’aria, spesso in concomitanza con temporali estivi. I momenti ideali per cacciare un arcobaleno sono al tramonto o all’alba.

Assicurati di avere l’attrezzatura adatta!

Se sei un fotografo professionista, una fotocamera reflex digitale o una fotocamera mirrorless con ottica di qualità possono essere la scelta migliore. Tuttavia, anche uno smartphone di alta gamma può fare un buon lavoro.

Usa un treppiede per evitare sfocature dovute ai movimenti durante lo scatto.

Quando sei sul posto, cerca di individuare l’arcobaleno nel cielo. Un obiettivo grandangolare è spesso la scelta migliore per catturare l’intero arco dell’arcobaleno. Tuttavia, se desideri catturare dettagli più ravvicinati, potresti optare per un obiettivo più lungo.

Assicurati di comporre bene la tua foto, cercando un punto focale interessante, come un albero, una casa o una persona con l’arcobaleno sullo sfondo.

Quando hai impostato la tua fotocamera, regola l’esposizione in modo da catturare i colori vividi dell’arcobaleno. Una leggera sovraesposizione può aiutare a mettere in evidenza i colori. Scatta diverse foto con diverse impostazioni per trovare la combinazione migliore.

Dopo aver catturato le immagini, puoi utilizzare software di editing come Adobe Lightroom o Photoshop per migliorare ulteriormente i colori e la nitidezza. Tuttavia, cerca di mantenere la foto il più naturale possibile, poiché l’arcobaleno è già uno spettacolo stupefacente di per sé.

La cattura di un arcobaleno perfetto richiede pazienza e pratica. Gli arcobaleni sono effimeri e scompaiono rapidamente, quindi devi essere pronto a scattare rapidamente quando uno appare.

Anche se non riesci a catturare un arcobaleno perfetto alla prima occasione, non ti scoraggiare. Ogni tentativo ti avvicinerà sempre di più a catturare l’arcobaleno perfetto con la tua fotocamera.

La bellezza della natura è un’ispirazione infinita per la fotografia, e l’arcobaleno è uno dei suoi tesori più affascinanti.

Buona caccia all’arcobaleno e buon scatto!
Francesco

Amsterdam-007


Seguimi sui miei canali social: Facebook, Twitter e Instagram


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

fotografia con lo smartphone

LA FOTOGRAFIA CON LO SMARTPHONE

Crea immagini straordinarie con il tuo telefono