Close

21 Novembre 2021

PERCHE’ HO INVESTITO IN BITCOIN

Perché-bisogna-investire-nel-bitcoin




È passato più di un decennio da quando la prima criptovaluta, il Bitcoin, ha fatto la sua comparsa nel 2009. Da allora, la popolarità di questa moneta digitale è cresciuta poiché ha generato una rapida ricchezza per moltissimi investitori nonostante gli alti rischi che essa ha sempre comportato.

Oggi esistono migliaia di differenti criptovalute su cui investire. Alcuni esempi includono Ethereum, Ripple, Solana, Binance Coin e moltissime altre.

Ma cos’è esattamente una criptovaluta?

Per capirlo, dobbiamo dividere questo termine in due: crypto e valuta. La parola crypto si riferisce a delle informazioni nascoste. Tali informazioni includono i dettagli dei legittimi proprietari e quelli dei pagamenti che sono stati resi sicuri tramite una tecnologia molto avanzata. 

La parola valuta invece si riferisce al denaro digitale. Le caratteristiche delle criptovalute però non sono come quelle dei contanti che vengono utilizzate per le transazioni offline. Questo è il motivo per cui le banche centrali danno alle criptovalute il nome di criptoasset.

Le criptovalute però non sono supportate da alcun asset ad eccezione delle stablecoin come, ad esempio, il Tether. Inoltre, le criptovalute non hanno dei bilanci a differenza delle attività finanziarie, né sono state emesse da banche centrali o sostenute da alcun governo.

Secondo Jan Lansky, il famoso guru della finanzia mondiale, una criptovaluta è un sistema che soddisfa sei condizioni:

  1. Il sistema non richiede un’autorità centrale, il suo stato è mantenuto attraverso un consenso distribuito
  2. Il sistema mantiene un controllo delle unità di criptovaluta e della loro proprietà
  3. Il sistema determina se possono essere create nuove unità di criptovaluta. 
  4. La proprietà di una criptovaluta può essere provata solo crittograficamente
  5. Il sistema consente di eseguire transazioni nelle quali avviene un cambio di proprietà delle unità crittografiche. La conferma della transazione può essere rilasciata solo da un ente che può provare la proprietà delle Criptovalute oggetto della transazione
  6. Se vengono date simultaneamente due diverse istruzioni per il cambio di proprietà delle stesse unità crittografiche, il sistema esegue al massimo una delle due

In questo articolo ti spiegherò perché ho voluto investire in Bitcoin. Quando lo studiai per la prima volta nel 2015 infatti lo trovai davvero interessante ma ahimé non investii nemmeno un centesimo.

Dico ahimé perché se lo avessi fatto molto probabilmente in questo momento sarei stato un criptomilionario. Ma non tutti i mali vengono per nuocere e questa grande sconfitta mi ha insegnato che devo smetterla di pensare troppo prima di agire.

Bene, fatta questa doverosa premessa, possiamo partire con il nostro articolo che ti spiegherà perché ho investito in Bitcoin.

Leggi anche:

PERCHÉ HO INVESTITO IN BITCOINPerché-ho-investito-in-Bitcoin

1) PER REALIZZARE UN PROFITTO

Negli ultimi 10 mesi, il valore del Bitcoin è aumentato.

Dopo essersi stabilizzata all’inizio del 2020, infatti, gli esperti predissero che la criptomoneta più famosa del mondo, sarebbe aumentata fino a superare il record del 2017. 

Detto, fatto! Ad oggi, non solo il Bitcoin ha raggiunto quel traguardo, ma lo ha anche superato. A partire dal febbraio del 2021, infatti, il prezzo del Bitcoin ha superato i 50000$, il che rende questa moneta digitale preziosa quanto l’oro.

Inoltre, le statistiche hanno mostrato che ci sono oltre 5 milioni di utenti sulla rete Bitcoin, con altri che si uniscono praticamente ogni giorno che passa. Queste persone sono desiderose di investire in questa criptovaluta, poiché sono convinte che sia un investimento intelligente.

E, a mio parere, lo è.

La prima volta che ho investito in Bitcoin, questo valeva circa 15.000$. Entrai perché sono sempre stato interessato ad investire i miei soldi in progetti interessanti. E dopo aver studiato praticamente tutto investii i miei primi 5000€.

All’epoca il Bitcoin arrivò a circa 17000$ dopodiché perse la maggior parte del suo valore e in pochi mesi arrivò a 5000$. Persi la stragrande maggioranza del mio capitale ma questa perdita mi servì come lezione.

Feci passare 3 lunghi anni dove il valore della moneta rimase fisso a 5000/6000$ dopodiché, nell’ottobre del 2019, il Bitcoin iniziò la sua rapida salita fino ad arrivare al valore di circa 65000$.

Ricordo ancora quel giorno. Portai tutta la mia famiglia in vacanza, in un bellissimo resort situato vicino a Madonna di Campiglio. 😉

Feci questo guadagno anche grazie alla mia piattaforma di trading.

Questo genere di siti, infatti, sono più di semplici marketplace in quanto possiedono dei sistemi di intelligenza artificiale avanzati che possono aiutarti a vendere i tuoi Bitcoin al prezzo più alto possibile, guadagnando così il massimo profitto.

Prendiamo, ad esempio, Binance, uno dei siti di trading più rinomati al mondo.

Il sistema di intelligenza artificiale di questo portale, raccoglie tutti i dati del Bitcoin sul mercato e li analizza per determinare le fluttuazioni future.

Bitcoin ha un tasso di volatilità molto alto e conoscere i suoi alti e bassi futuri è un enorme vantaggio poiché saprai quando è il momento migliore per venderlo. L’aumento di valore combinato con l’intelligenza artificiale di Binance è stata la ricetta perfetta per convincermi ad investire su questo asset.

non-riesco-a-comprare-su-binance

2) PER IL SUO ENORME POTENZIALE FUTURO

All’inizio del paragrafo precedente ho affermato che, ad oggi, oltre 5 milioni di utenti investe nel Bitcoin. Per questo motivo, moltissimi esperti ritengono che questa moneta digitale continuerà a crescere con il passare del tempo.

Alcuni di loro credono addirittura che arriverà un momento in cui la maggior parte della popolazione mondiale utilizzerà il Bitcoin nella vita di tutti i giorni. I governi di tutto il mondo, infatti, avranno così tanta pressione da parte del pubblico che questi non avranno altra scelta che renderlo un metodo di pagamento ufficiale.

E ovviamente, i primi investitori (cosa aspetti?) potranno trarre il massimo profitto da questi eventi.

3) È MOLTO PIÙ AFFIDABILE DELLE ALTRE CRIPTOVALUTE

Il Bitcoin ha scatenato una vera e propria rivoluzione che ha motivato moltissime persone a tuffarsi in questo mondo e tentare la fortuna. Devi sapere però che esistono tantissime altre criptovalute (che prendono il nome di altcoin) in cui queste persone stanno investendo.

Ma la verità è che nessun’altra criptovaluta si avvicina, anche lontanamente, al Bitcoin.

Tanto per cominciare questa moneta è molto più stabile rispetto alle altre. Anche la sua infrastruttura è di gran lunga migliore, il che aumenta la stabilità del suo network. Il Bitcoin è tra le criptovalute che più si impegnano a proteggere i propri utenti, motivo per cui è una delle monete più  sicure del mercato.

4) PER IL SUO VALORE INTRINSECO

Oltre al suo utilizzo come riserva di valore, il Bitcoin possiede anche il potenziale per abilitare nuovi movimenti sulla finanza digitale (DeFi). E queste innovazioni hanno il potenziale per creare una nuova ricchezza.

Uno dei motivi più ovvi per cui la DeFi può fare la differenza è quello di ridurre i costi di transazione per le applicazioni finanziarie tradizionali come, ad esempio, le transazioni transfrontaliere. Questo è stato uno dei principali motivi per cui El Salvador ha adottato il Bitcoin come moneta legale.

binance-italia

Il Paese usa il dollaro, quindi la sua valuta, molto probabilmente, non è a rischio di iperinflazione nel breve termine. Tuttavia, il presidente Nayib Bukele ha dichiarato che il Bitcoin potrebbe far risparmiare ai salvadoregni  400 milioni di dollari all’anno sui costi di rimessa risparmiati.

Oltre a semplificare le transazioni finanziarie tradizionali, le criptovalute stanno aprendo le porte anche a dei mercati completamente nuovi come, ad esempio, a quello degli NFT (non-fungible token).

Gli NFT sono delle opere digitali autenticate come originali tramite l’uso degli smart contract (contratti intelligenti) su alcune blockchain come quella di Ethereum, di Cardano o di Solana.

Essendo in grado di autenticare una particolare immagine o fotografia come originale su una di queste blockchain, i suoi utenti stanno creando un nuovissimo mercato per gli oggetti digitali che ad oggi è stato valutato per più di 250 milioni dollari.

A proposito, se anche tu vuoi cominciare a vendere le tue opere digitali o magari le tue splendide fotografie tramite gli NFT, a questo link troverai una guida superdettagliata che ho scritto pochi giorni fa.

Gli NFT stanno decollando alla grande. Basti pensare che alcune leghe sportive come la NFL e la NBA stanno sviluppando i propri network da collezione NFT. Tik Tok, invece, sta consentendo ai famosi TikToker di vendere delle versioni originali delle proprie clip digitali.

Anche Hollywood sta entrando in gioco, investendo in NFT oggetti fisici e non che può vendere ai suoi fan di film, TV e musica. Lo studio cinematografico FOX ha appena investito $100 milioni di dollari nel proprio fondo NFT.

depositare-euro-su-binance

5) PER SMETTERE DI LAVORARE PER GLI ALTRI

In questo momento, il mio unico e grande desiderio è quello di smettere di lavorare per gli altri in modo da concentrarmi solamente sui miei business.

È divertente perché prima che arrivasse Internet il mio pensiero era: “Quanto mi piacerebbe fare 13 alla schedina, in modo da poter lasciare il mio lavoro e iniziare a seguire le mie passioni come viaggiare per il mondo”.

Oggi, smettere di lavorare per gli altri è possibile.

Ed io ne sono la prova vivente. Grazie alla mia prima piattaforma infatti, sono riuscito a lasciare il mio lavoro in televisione per concentrarmi totalmente su Madre in Italy. Poi è arrivata Greta, la mia splendida bambina, e purtroppo i costi sono aumentati.

A questo punto ho ripreso solamente in parte a lavorare in modo da poter dividere i miei sforzi tra il lavoro in televisione e i miei business online. Oggi, grazie all’opportunità che mi viene data dal Bitcoin, spero davvero di farcela.

Chi vivrà, vedrà 😉

6) PER PURO DIVERTIMENTO

Sai perché amo investire così tanto nel Bitcoin?

Perché, a mio avviso, speculare è avere speranza nel futuro. Quando comprai i miei primi Bitcoin pensai che fosse davvero interessante. Amavo studiare le piattaforme, seguire gli influencer, leggere i libri  e capire come potesse funzionare una blockchain.

Per me è puro divertimento. È il brivido e la gioia di sapere che, nel mio piccolo, sto facendo parte della storia. Anche solamente scrivendo questo articolo da 1500 parole.





LIBRI DA LEGGERE

Bene, per oggi è tutto. Come sempre, se hai bisogno di sapere qualcosa, non esitare a contattarmi.

Ti risponderò al più presto.

Un abbraccio
Francesco

Francesco-Menghini-streetphotographer-2


Seguimi sui miei canali social: Facebook, Twitter e Instagram


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.